Cortina, la regina delle Dolomiti: quattro attività da non perdere

Cortina, la regina delle Dolomiti: quattro attività da non perdere

Quale periodo migliore per organizzare una vacanza a Cortina? Racchiusa tra le catene montuose più belle d’Europa, Cortina è un vero gioiello da scoprire e offre attività per tutti i gusti. Dallo sport alle passeggiate in centro, la regina delle Dolomiti non vi deluderà. Scopriamo insieme le quattro attività per goderti al meglio una vacanza a Cortina.

Cortina, conosciuta come la regina delle Dolomiti, è una delle località turistiche rinomate del bellunese. Se all’apparenza può sembrare una piccola città è in realtà il secondo comune in Veneto per estensione.

Se ti trovi a Venezia sappi che non è necessario avere la macchina per arrivare a Cortina, infatti si può raggiungere in poche ore con la linea bus che collega Venezia, Treviso e la zona del Cadore, per saperne di più e conoscere gli orari visita questo sito.

Cortina offre una vasta possibilità di attrazioni e attività, da quelle per gli appassionati di sport e alpinismo a quelle più mondane e rilassanti. Il suo centro storico è ricco di negozi, botteghe e cafe in grado di soddisfare tutti i gusti.

Abbiamo selezionato quattro attività da non perdere assolutamente! Pronti, partenza, via!

Quattro attività da non perdere a Cortina: una giornata tra la Ski Area e il rifugio Faloria per i romantici

Iniziamo con la più classica delle attrazioni cortinesi: gli impianti sciistici di questa zona attraggono sportivi di tutto il mondo e non è un caso che Cortina sia famosa soprattutto per questo.

Se vuoi godere del paesaggio unico delle Dolomiti bellunesi ti consigliamo la Pista Vitelli, questo impianto è pensato per la pratica dello Slow Ski. Le aree di sosta presenti sulle piste offrono viste mozzafiato su una delle vette più belle di tutto l’arco alpino.

Sul Monte de Faloria, a 2123 metri di altezza, sorge l’omonimo rifugio, punto di partenza di sentieri panoramici con diversi gradi di difficoltà. Da qui la vista sulla valle dell’ampezzano è ineguagliabile e infatti è chiamata “Terrazza di Cortina”. Ti suggeriamo di arrivare al rifugio la sera, quando la vallata  si illumina e il paesaggio diventa ancora più magico.

Quattro attività da non perdere a Cortina:una passeggiata in Corso Italia per i fashion-victim

Il centro di Cortina è rinomato per lo shopping e gli amanti dell’alta moda certamente ne avranno già sentito parlare.

Le vetrine di Corso Italia sono popolate non solo di capi d’abbigliamento di tendenza, ma anche di manufatti d’artigianato, antiquariato e alta gioielleria. Il grande magazzino di Cortina è la sua Cooperativa dove potrai trovare souvenir sempre ricercati e di buon gusto.

La Cooperativa inoltre offre servizi di sartoria, confezionamento di pigiami su misura e ottimi panini express! Ovviamente nel centro di Cortina non mancano cafe e bar dove sedersi e rifocillarsi con un’ottima cioccolata calda o del buon vino.

Quattro attività da non perdere a Cortina: una visita al Museo Mario Rimoldi, per amanti dell’arte

In piazza Venezia, a metà di Corso Italia, troverai l’antica “Casa delle Regole”, anticamente sede dell’amministrazione oggi ospita i musei della città di Cortina, tra cui la collezione Rimoldi. Mario Rimoldi, mecenate ampezzano, tra gli anni trenta e quaranta del Novecento collezionò opere di artisti come Kokoschka, Leger, Morandi e De Pisis. Questa collezione, aperta al pubblico tutto l’anno, offre una panoramica nell’arte europea del dopoguerra. Da non perdere, in particolare per gli amanti della pittura!

Quattro attività da non perdere a Cortina: Fat Bike, Snow Kite e sport indoor per gli sportivi

Se ami sperimentare nuovi sport c’è un’ampia scelta di attività outdoor e indoor per te. Puoi noleggiare una Fat Bike per goderti il panorama delle valli innevate su due ruote, o salire sullo snowboard e volare sospinto dalle correnti del Passo Giau in una giornata all’insegna dello Snow Kite. Cortina inoltre è dotata di un Palaghiaccio attrezzatissimo per la pratica degli sport invernali indoor come il pattinaggio e il curling.

Che dire, sicuramente a Cortina non ci si può annoiare! Tu quale di queste attività preferisci? Faccelo sapere nei commenti!

Se vuoi conoscere altre meraviglie da scoprire nei dintorni di Venezia leggi anche questo articolo sulle ville della Riviera del Brenta, buona lettura!

Vetro di Murano, alla scoperta dell’arte dei maestri veneziani

Vetro di Murano, alla scoperta dell’arte dei maestri veneziani

/
L’isola di Murano è la prima zona industriale del mondo, una vera e propria fucina per l’arte vetraria! Oggi vi vogliamo portare alla scoperta della storia del Vetro di Murano.
La casa dei tre oci_Le tre mostre da visitare a Venezia in Dicembre

Le tre mostre da visitare a Venezia in Dicembre

/
Stai organizzando le tue vacanze di Natale a Venezia? Vogliamo consigliarti alcune mostre da vedere assolutamente a Dicembre.
Venezia i suoi palazzi storici e le sue case museo, Venice and its historical buildings. Curiosities and things to see in the three most beautiful museum houses in Venice

Venezia i suoi palazzi storici e le sue case museo più belle

/
Venezia è una città non solo da scoprire nelle passeggiate all’aria aperta ma è possibile esplorarne i palazzi storici e le case museo.
teatro la fenice, la fenice theatre

Il Teatro La Fenice

/
Il teatro La Fenice è uno dei fiori all'occhiello della città di Venezia che ogni anno ospita oltre cento recite d'opera.
opere d'arte di venezia, the works of art in Venice

Opere d'arte di Venezia

/
Se ti stai chiedendo quante sono le opere d'arte di Venezia, sappi che rispondere a questa domanda non è affatto facile… eccone alcune!
storia del campanile di san marco, THE HISTORY OF ST MARK'S BELL TOWER

Storia del Campanile di San Marco

/
Ti raccontiamo tutta la storia del Campanile di san Marco dalla nascita fino ai tempi odierni. Leggi tutto l'articolo sul nostro blog!
10 cose che ancora non sapevi di venezia

10 cose che ancora non sapevi di Venezia

/
Sei sicuro di conoscere così bene la laguna? Ecco 10 cose che ancora non sapevi di Venezia!
perchè venezia è chiamata la serenissima

Perchè Venezia è chiamata la Serenissima?

/
In questo articolo vi spiegheremo perchè Venezia è chiamata la Serenissima e l'origine di questo curioso appellativo che da secoli la contraddistingue.
venice houses

Come sono costruite le case di Venezia

/
Come sono costruite le case di Venezia? Questo articolo ci spiega la storia dei famosi palazzi veneziani, la loro struttura, i materiali e fondamenta.

COMMENTI

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This post is also available in: Inglese